Nato in una famiglia di musicisti, si diploma all’età di 16 anni presso Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro con il massimo dei voti, lode e borse, ottiene il Diploma di Merito dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena e segue musicisti di fama internazionale, vincendo numerosi concorsi nazionali ed internazionali solistici e cameristici.

Primo clarinetto solista della FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana dal 1982, fin dallo stesso anno insegna clarinetto in Conservatorio, attualmente è titolare presso il “G.Rossini” di Pesaro.

Da tempo dedito alla valorizzazione del repertorio italiano, ha inciso 11 CD  come artista principale per Naxos, Bongiovanni, Arcam-Cambridge e Mondomusica-EMI, ottenendo importanti riconoscimenti critici e premi, ampliando così  la discografia del suo strumento di oltre 50 nuovi brani, molti  dei quali in prima incisione assoluta, così rientrati a far parte del repertorio oggi comunemente eseguito.

In campo editoriale cura la collana ”Rarità italiane per clarinetto” per la casa editrice Eufonia, realizzando numerose revisioni a stampa di importanti composizioni, tra le quali spiccano l’edizione critica dal manoscritto delle “Variazioni in Do” di G. Rossini e l’integrale delle opere di A. Magnani per clarinetto e pianoforte.

 

Musicista di rilievo internazionale è presente in Italia, Europa, USA e Giappone, come specialista del repertorio italiano viene regolarmente invitato al congresso mondiale ”ClarinetFest” organizzato dall’International Clarinet Association USA, (Atlanta, Austin, Los Angeles, Assisi, ) e tiene masterclass presso varie istituzioni estere tra cui l’Università della musica di Vienna, Ghent, Castellon e  il Real Conservatorio Superior de Madrid.


Sergio Bosi suona clarinetti Buffet Crampon Paris.

Prossima uscita in CD: “More Italian clarinet gems” 14 brani inediti per clarinetto e pianoforte.

 

sergiobosi.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *