Si diploma al Conservatorio di S. Cecilia di Roma sotto la guida del Maestro Marco Costantini, si perfeziona con i Maestri Klaus Thunemann e Milan Turkovic presso il mozarteum di Salisburgo.

Entra giovanissimo come I fagotto nell’orchestra Sinfonica Abruzzese, vince il concorso di 1º Fagotto nell’Orchestra Regionale Toscana (Firenze), alla RAI “A. Scarlatti di Napoli” con la quale collabora per due anni effettuando molte registrazioni in diretta RAI come solista. Nel 1987 vince il concorso di 1º fagotto solista al Teatro dell’Opera di Roma dove rimane per due anni, nel 1989 viene chiamato per chiara fama a ricoprire il ruolo di 1º fagotto solista nella RAI di Roma, qui rimane per due anni effettuando molti concerti come solista, ha inoltre collaborato come 1º Fagotto con il Teatro la Fenice di Venezia, e l’Orchestra S. Cecilia di Roma.

Nel 1990 vince il concorso internazionale nell’Orchestra dei Wiener Symphoniker di Vienna dove attualmente ricopre il ruolo di 1º Fagotto solista. In questi anni ha svolto tournèe come solista con i Wiener Symphoniker nelle sale più importanti del mondo sotto la Direzione di Maestri come, George Pretre, Wolfgang Savallich, e Wladimir Fedossejev.

Nel 1990 ha vinto il concorso di Musica da Camera di Martigny (Svizzera). Ha inciso per la casa discografica Bongiovanni di Bologna due Compact con i quali è stato premiato come miglior disco del mese sulla rivista CD Classica. Nel 1996 ha eseguito nel Musikverein di Vienna con i Wiener Symphoniker in prima austriaca il Concerto di Peter Maxwell Davis per Fagotto e Orchestra sotto la direzione dello stesso autore, ha suonato sotto la direzione di direttori più importanti del mondo. Il 4 e 5 febbraio 2001 ha eseguito a Mosca il concerto per Fagotto e Orchestra con la Filarmonica di Mosca diretta dal M Fedossejev.

E’ Docente di musica da Camera per strumenti a fiato presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, è invitato a tenere corsi di perfezionamento in tutto il mondo.

Ha inciso per la Slovart Records, Sinfonia (Vienna) e Bongiovanni (Bologna).

All’attività di solista alterna quella di Direttore d’orchestra. Si è perfezionato in direzione con i Maestri W. Fedossejev e M. Dittrich. Nel 1998 è stato premiato quale miglior Direttore al concorso di direzione d’orchestra presso il Teatro Matav di Budapest. Ha diretto le seguenti orchestre: Orchestra Sinfonica di Pesaro, l’Orchestra Sinfonica di Bari, l’Orchestra della Radio di Bratislava, l’Orchestra da Camera dei Wiener Symphoniker, l’Orchestra da Camera di Fiesole, (Firenze) l’Orchestra Sinfonica di Budapest, L’Orchestra Filarmonica di Lublino, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, e l’Orchestra Sinfonica di Bucarest. E’ Direttore fondatore dell’Ensamble d’Annunzio di fiati con il quale svolge un’intensa attività cameristica.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *